INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE: CINGHIALI

Dopo le segnalazioni ricevute da parte di cittadini e agricoltori, preoccupati dal fenomeno cinghiali sul territorio, ho depositato interrogazione (testo integrale qui) al fine di sapere:

  1. quali interventi di prevenzione l’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Orientale abbia messo sul territorio del Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa in campo rispettivamente negli anni 2017-2018-2019 ed in particolare:
  • quante recinti e gabbie siano state utilizzate e quanti animali intrappolati rispettivamente negli anni 2017-2018-2019;
  • quanti prelievi siano avvenuti rispettivamente negli anni 2017-2018-2019;
  • quante siano le recinzioni elettrificate utilizzate e in quale aree rispettivamente negli anni 2017-2018-2019;
  1. a quanto ammontino i ricavi delle vendite delle carni a seguito dei prelievi rispettivamente negli anni 2017-2018-2019 e come siano stati impiegati i proventi rispettivamente negli anni 2017-2018-2019;
  2. quante siano state le denunce di danni da cinghiali e a quanto ammontino i danni indennizzabili sul territorio del Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa rispettivamente negli anni 2017-2018-2019;
  3. quanti “operatori” dell’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Orientale siano stati utilizzati per gli interventi di cui sopra sul territorio del Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa rispettivamente negli anni 2017-2018-2019;
  4. quanto ammontino le spese sostenute per gli interventi di cui sopra sul territorio del Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa rispettivamente negli anni 2017-2018-2019;
  5. Se non ritengano pericolosa per motivi di sicurezza ma anche di carattere igienico sanitario, la presenza di cinghiali in zona attigua ad una area verde per bambini in prossimità di un centro abitato;
  6. quali attività di controllo o stimolo abbia svolto il Comune di San Lazzaro di Savena nei confronti dell’ Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Orientale sul tema degli ungulati e a quanto ammontino le somme eventualmente versate dal Comune all’Ente rispettivamente negli anni 2017-2018-2019.

Lascia un commento

Apri chat
Contattami